Come Diventare Content Manager

In passato abbiamo dato una panoramica generale sulla professione di Content Manager, un lavoro relativamente nuovo e che è orientato principalmente sul Web. In sintesi, il Content Manager è una persona o anche un team che ha il compito di controllare, gestire e aggiornare i contenuti di un sito Web in base alle tendenze di mercato, cercando anche di anticiparle nella maniera più giusta possibile.

Il Content Manager ha il compito di ideare da zero tutti i contenuti editoriali del sito, oltre ad organizzare le diverse strategie di impostazione e anche aggiornare di continuo i vari contenuti online. E’ importante che il Content Manager sia in grado di organizzare i contenuti in base alle richieste di mercato e ai vari periodi dell’anno.

Quali sono i requisiti per diventare un buon Content Manager? Non servono studi o lauree particolari: ciò che è importante è molta creatività, libertà di pensiero, visione strategica del Web, sensibilità d’informazione, attitudine alla leadership per il controllo di un team ed elevate doti di comunicazione e organizzative. Sono inoltre necessarie competenze tecnologiche, giornalistiche, pubblicitarie ed editoriali.

Il Content Manager deve gestire senza problemi testo, immagini, video e audio di qualsiasi genere. Assieme al Content Manager lavorano anche altre figure professionali, come il content author, content designer e il information architect, ognuno dei quali è necessario per il corretto funzionamento del sito Web.

Per diventare Content Manager la maggior parte delle volte basta la passione e la formazione personale, tuttavia in Italia sono attivi anche diversi corsi per chi desidera intraprendere questa interessante professione.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *