Trend al Ribasso – Cosa Sono

I trend al ribasso, noti anche downtrend, si hanno quando il grafico che abbiamo di fronte tende verso il basso. Solitamente quando un novizio del Forex si trova davanti ad un trend ribassista evita di aprire delle nuove posizioni, poiché non ha ancora perfettamente chiaro il concetto che il Forex è un mercato profittevole in entrambe le direzioni, sia al rialzo che al ribasso.

La prima da fare se vogliamo aprire un ordine sell, ovvero un ordine in vendita, è quello di guardare il grafico con una time line giornaliera e di provare a capire l’andamento generale del trend stesso. Diamo un’importanza particolare ai livelli di supporto e di resistenza che sono un’ottima guida per decidere circa un investimento da fare. Inoltre usiamo anche i grafici a 15 minuti per comparare l’andamento del trend con questo time frame con quello del trend orario.

Chiediamoci sempre se il trend che abbiamo di fronte è fortemente in discesa e proviamo ad ipotizzare per quanto tempo continuerà in questa direzione. Non dobbiamo rispondere con certezza e precisione a queste domande, ma solamente fare delle ipotesi che dovranno poi trovare conferma o smentita mano a mano con il tempo.

Delle tecniche interessanti da poter usare nel momento in cui ci troviamo di fronte ad un trend in discesa è quella di usare degli indicatori tencici per valutare l’andamento del prezzo e se il trend in discesa ci viene confermato oppure meno.

Se troviamo conferme anche negli indicatori, allora possiamo sicuramente aprire delle posizioni in vendita, mentre se i risultati che abbiamo di fronte sono ambigui e poco chiari, continuiamo a tenere traccia dell’andamento delle valute in attesa di un buon momento per entrare nel “gioco”.

Nel prossimo approfondimento concluderemo l’analisi dei trend con i trend laterali.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *